Eventi

Dal 2016 la Pallacanestro Crema attraverso il progetto #NOVIOLENZACONTROLEDONNE  promuove una campagna di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere. 

Quest’anno, in occasione della vigilia della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, si terrà un evento per diffondere questo importante messaggio anche attraverso le parole e la musica di Riky Anelli. 

Il 24 Novembre alle ore 21.00 sulla pagina Facebook della Pallacanestro Crema, sarà possibile assistere alla diretta dell’evento che vedrà protagoniste alcune delle personalità coinvolte nel progetto; al termine verrà trasmesso il videoclip del brano “Insieme a te”. 

Gli ospiti che interverranno durante la diretta racconteranno il loro coinvolgimento nel progetto della Pallacanestro Crema e daranno il loro contributo ai fini di supportare il lancio della canzone distribuita sulle principali piattaforme di streaming e vendita (es. Spotify , iTunes, Deezer, Youtube, etc…).

Parte del ricavato del brano verrà utilizzato per partecipare alle spese legali di Valentina Pitzalis, vittima nel 2011 di un tentato omicidio da parte dell’ex marito.

Saranno presenti: 

  • Lorenza Branchi: Responsabile Marketing della Pallacanestro Crema e ideatrice del progetto #NOVIOLENZACONTROLEDONNE.
  • Pietro Del Sorbo: capitano della prima squadra e bandiera della Pallacanestro Crema, al suo quinto anno in maglia rosa – nero.
  • Riky Anelli: da sempre cantautore. Nel 2013 vince la Targa Repubblica.it con il brano “Svuota Tutto” come artista più ascoltato dai lettori in occasione della partecipazione alla fase finale del Premio De André 2013. Agli inizi del 2014 firma un contratto discografico con Saar Records, storica etichetta discografica milanese (Adriano Celentano, Luigi Tenco, Enzo Iannacci, Nada).
    Ad Agosto 2014 vince il Premio Anacapri – Bruno Lauzi – Canzone d’Autore, primo posto assoluto e Targa SIAE come “Miglior autore emergente”. Riky Anelli è attivista e partner di Amnesty International. 
  • Giusy Laganà: Segretaria Generale di “Fare x Bene Onlus”.
  • Valentina Pitzalis: vittima di un tentato femminicidio. Nel 2011 ha rischiato di morire dopo che l’ex marito (morto nel tentativo di ucciderla) le ha dato fuoco. Valentina, trascinata dalla famiglia dell’ex marito sul banco degli imputati con l’accusa di omicidio, ha dovuto sostenere ingenti spese legali e di perizie per dimostrare la sua innocenza.
  • Green Up: main sponsor della Pallacanestro Crema. Azienda di gestione integrata di raccolta, trasporto, trattamento, recupero, valorizzazione dei rifiuti speciali. Green Up ha come obiettivo l’incremento di materiali recuperati in linea con i princìpi di Economia circolare e Zero Waste perché il futuro è responsabilità di tutti, di chi produce i rifiuti e di chi li deve gestire in modo responsabile. 
  • Magis SPA: riconosciuta come un affidabile partner nella gestione della filiera logistica. Magis, insieme al suo principale marchio Alvi Food, si occupa della gestione e della movimentazione di beni durevoli in genere e di prodotti alimentari, anche soggetti a particolari condizioni di conservazione e a specifiche normative. L’azienda sposa il progetto #NOVIOLENZACONTROLEDONNE sponsorizzando il brano. 
  • Valentina Sangiorgi – Chief HR Officer di Randstad Italia: Randstad è la società leader al mondo di servizi HR. Presente in Italia dal 1999 e sponsor di Pallacanestro Crema, Randstad è l’unica azienda del settore dei servizi per le risorse umane ad aver ottenuto la certificazione GEEIS – Diversity (Gender Equality European & International Standard) che attesta pari opportunita offerte a uomini e donne all’interno dei processi decisionali aziendali. Grazie al confronto e al dialogo con le altre aziende, Randstad lavora sulle condizioni e sui benefit che possono migliorare bilanciamento vita professionale e privata e favorisce l’indipendenza economica delle mamma lavoratrici e la leadership delle donne in azienda.

Gli interventi saranno moderati da Marina Presello volto molto popolare tra gli appassionati di sport e spesso in campo e in onda sul canale Sky Sport 24. Marina, sensibile alla lotta contro la violenza di genere, è già stata madrina di eventi sul tema. 

L’invito, esteso a tutti, è quello di connettersi alla diretta Facebook per partecipare all’evento “facendo rete”.